Miscellanea

Libri di vario argomento

Dal Vangelo secondo Scampia

Categoria: Miscellanea

10,00

Davide Cerullo
Dal Vangelo secondo Scampia
Formato 13 x 19,5 cm, 96 pagg.,
copertina a colori plastificata

Il libro si apre con le presentazioni di Erri De Luca e padre Alex Zanotelli ed è una testimonianza di conversione. L’autore, infatti, ha maturato in carcere una profonda Fede che l’ha aiutato a rifiutare i falsi valori della Camorra. In questo libro rivede il Vangelo dal punto di vista di chi vive la realtà di Scampia e si confessa senza reticenze per dimostrare che dal male si può uscire, come è accaduto a lui: un esempio per tanti ragazzi esposti al richiamo della malavita. Ecco un’efficace frase di Erri De Luca dalla presentazione: «Davide è un tizzone scampato a un incendio. Succede a legni che si battono contro il fuoco.  Cresciuto nel quartiere della droga, nel fondo di una prigione ha trovato il suo nome scritto nella Bibbia: Davide! Ha staccato di nascosto le pagine,  le ha lette e da lì è cominciata una persona nuova. La sua storia canta come la prima rondine,  profuma come il pane.

A Scampia ci sono delle scintille, dei focolai, dei punti di forza di resistenza, misteriosa economia

del dono. Invito a dare una mano per questi bambini per tutt’altra Gomorra».

Tempo scaduto

Categoria: Miscellanea

12,00

Marina Elettra Maranetto, "Tempo scaduto" 
Pensieri beffardi sull’inesistenza
Formato cm. 13,5 x 19,5
copertina a colori, 114 pagg

Ironia, sfrontatezza, irriverenza, armi da opporre alla Grande Paura, una lotta impari nei confronti del Tempo che non c’è. Uno sguardo malinconico rivolto alla vita vissuta, quando sembra di non avere più strumenti per rimediare; quando i giochi sono fatti e ciò che resta in mano è il moccolo da reggere in solitudine guardando gli altri danzare: sta tutta qui la ragione di questo scritto che, come avviene dai tempi più remoti, si serve dell’ironia per raccontare con disincanto verità che opprimono l’anima, rendendole più leggere.

Ma pur sempre crude verità.

Avvertenza: La lettura è vivamente sconsigliata ai maggiori di sessant’anni sprovvisti di provata attitudine all’autoironia e alla dissacrazione.
In caso d’inadempienza, l’autrice declina ogni responsabilità.

 

Machetisaltinmente

Categoria: Miscellanea

15,00

Paolo M. Di Stefano, Machetisaltinmente
Meditazioni trascendentali per manager e pensatori atipici 
sotto forma di micro e mini saggi da leggersi uno (o anche meno) per sera.
Formato 15 x 24, 134 pagine, copertina plastificata a colori.

Il volume è definito dall’Autore come raccolta di meditazioni trascendentali: un puro vezzo, poiché di trascendentale non c’è assolutamente nulla. A meno che non si voglia ritenere che il lettore non sia in grado di capire il paradosso.

Piuttosto, può lasciare perplessa la destinazione: manager e pensatori atipici, quasi si trattasse di categorie diverse. In realtà, l’ottimismo dell’Autore lo spinge a sperare che i manager meditino sui temi trattati, così tornando a praticare la lettura, sport da troppo tempo abbandonato. E i manager dovrebbero essere pensatori atipici e dunque creativi. Certamente lo sono gli spiriti liberi, ai quali in fondo la raccolta di mini saggi si rivolge. E, nonostante le apparenze, gli spiriti liberi sono abbastanza numerosi da decretare il successo di un libro.

Il quale non si rivolge ai politici per due ragioni: non ce ne sono più e quelli che pensano di esserlo o almeno di farlo non sono né manager né pensatori atipici né tanto meno spiriti liberi. Ma improvvisatori, sì.

DUE LIBRI DI SPIRITUALITA'

Categoria: Miscellanea

30,00

€35,00

Una "novella pentecoste"
per il terzo millennio"
di Maria Giuliana Pianucci

I luoghi dello Spirito
di Mariano Fontana

 

Il primo libro è una toccante riflessione spirituale intorno alla presenza carismatica dello Spirito Santo nella comunità cristiana da parte di una poetessa e scrittrice che vive con profondità la propria Fede nel segno del Rinnovamento nello spirito.

Il secondo volume è un viaggio fotografico che accompagna il lettore in un percorso che si dipana da San Giovanni Rotondo e dalla cattedrale dedicata a Padre Pio verso i santuari mariani di Fatima, Lourdes, Loreto, i conventi del Portogallo, fino ai luoghi della Terra Santa.