Ordina per Ordina per

Storia e tradizioni

Libri inerenti la storia d'Italia e le tradizioni regionali

Un fiume lontano

Categoria: Storia e tradizioni

15,00

«Un fiume lontano»
di Antonio Leverone
224 pagine, formato cm. 15 x 21,
con rare foto d’epoca, copertina a colori

Una storia esemplare di emigrazione italiana, anzi: di emigrazione ligure. Ancora più straordinaria perché del tutto vera, recuperata dall’autore dai ricordi di famiglia, ambientata alla fine del XIX secolo, destinazione Argentina.

Una vita dura per farsi strada, fino a conquistare un posto su “un fiume lontano”.

Una storia felice ma faticosa, come tante di nostri emigranti che hanno fatto la storia dell’Argentina e di altre “Meriche”... Non una storia qualsiasi, però... raccontata con la ricchezza della prosa di Antonio Leverone. 

Tutto il mondo in una piazza

Categoria: Storia e tradizioni

20,00

“Tutto il mondo in una piazza"
Dedicato ai 45 anni del periodico "Bacherontious".
A cura di Marco Delpino 
224 pagine tutte a colori, 538 foto, copertina a colori

In questa ricca pubblicazione, Delpino - attraverso mille ricordi, articoli e immagini - racconta il percorso di una rivista (ma anche di un territorio, il Tigullio, e di una società) da quel sabato 15 novembre 1969, da quando cioè un gruppo di ragazzi, in una saletta dell’Azione Cattolica di Santa Margherita Ligure, fondò un giornale (allora stampato con un vecchio ciclostile) chiamato “Bacherontius”, un po’ per emulare la “Zanzara” del Liceo Parini di Milano (che tanto turbò le coscienze della società italiana di quegli anni) e un po’ per rifarsi ai quattro “bacherozzi” di Liverpool, gli scarafaggi, appunto, ovvero i “Beatles”, con una spruzzata di latino maccheronico e un po’ di goliardia (allora ancora in auge).

Il volume ricco di notizie e immagini, ma soprattutto di tante piazze, di tanti motivi di incontri e di confronti, di riflessioni sul passato e di spunti per il futuro.


Mussolini - Sunrise

Categoria: Storia e tradizioni

20,00

€25,00

Due best seller di Marco Delpino:
«Operazione Sunrise, l'ultimo miracolo»
e «Mussolini: l'uomo che morì cinquanta volte»
Insieme a 20 euro anziché 25.

Le ultime settimane della Seconda Guerra Mondiale, tra una “spy-story" internazionale che portò a un accordo con le truppe naziste in Italia: disattendere le direttive di Hitler e salvare l'industria e le città del nord in cambio della possibilità di una facile ritirata e di protezione. Traffici di cui Mussolini non sapeva nulla e che, in un certo modo, contribuirono al tradimento tedesco che permise la cattura del duce. L'uomo che morì 50 volte, tante sono le versioni comparse nei decenni successivi.