Machetisaltinmente

Codice prodotto 1605
Categoria Miscellanea
Marca Marca predefinita
Disponibilità si
Disponibilità altri pezzi previo ordine no

Segnala ad un amico

Altre domande ?

Paolo M. Di Stefano, Machetisaltinmente
Meditazioni trascendentali per manager e pensatori atipici 
sotto forma di micro e mini saggi da leggersi uno (o anche meno) per sera.
Formato 15 x 24, 134 pagine, copertina plastificata a colori.

Il volume è definito dall’Autore come raccolta di meditazioni trascendentali: un puro vezzo, poiché di trascendentale non c’è assolutamente nulla. A meno che non si voglia ritenere che il lettore non sia in grado di capire il paradosso.

Piuttosto, può lasciare perplessa la destinazione: manager pensatori atipici, quasi si trattasse di categorie diverse. In realtà, l’ottimismo dell’Autore lo spinge a sperare che i manager meditino sui temi trattati, così tornando a praticare la lettura, sport da troppo tempo abbandonato. E i manager dovrebbero essere pensatori atipici e dunque creativi. Certamente lo sono gli spiriti liberi, ai quali in fondo la raccolta di mini saggi si rivolge. E, nonostante le apparenze, gli spiriti liberi sono abbastanza numerosi da decretare il successo di un libro.

Il quale non si rivolge ai politici per due ragioni: non ce ne sono più e quelli che pensano di esserlo o almeno di farlo non sono né manager né pensatori atipici né tanto meno spiriti liberi. Ma improvvisatori, sì.

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.